PROSSIMI LABORATORI_

Febbraio ’18, Carrozzerie n.o.t., Roma

LABORATORI PASSATI_

Sabato 8 settembre ’18 ore 10.00 Spazio Studio Sant’Orsola
TRA IL DIRE E LO SCRIVERE
laboratorio sulla scrittura di scena condotto da Daria Deflorian


23 e 24 febbraio ’18, Teatro dell’Archivolto Genova
SOTTRAZIONI e ADDIZIONI info →


1-5 ottobre ’17, Lugano (CH)
Workshop Teatrale organizzato da FIT/LACedu/LIS

La questione della presenza, dell’essere presenti e del ri-presentarsi sarà al centro di queste giornate di lavoro pratico.
Info e modalità di iscrizione http://www.fitfestival.ch/?p=4465


7 – 15′ febbraio ’17, Prato
SOTTRAZIONI e ADDIZIONI
laboratorio per attori e performer
condotto da Daria Deflorian e Antonio Tagliarini

Il laboratorio è indirizzato a chi nel campo della performance dal vivo voglia allenare quegli aspetti del lavoro che permettono di essere dei creatori consapevoli del proprio stare in scena.
Sottrazioni e addizioni. Fasi distinte di una consapevolezza della misura del proprio comunicare che va prima intuita e poi allenata. I partecipanti saranno chiamati di volta in volta a fare meno, a togliere, a rinunciare, a permettere al pubblico di fare una parte del lavoro oppure a eccedere, a esagerare, a superare i propri limiti, a esplorare il ridicolo, il proibito, il fragile.
Ognuno sarà chiamato a lavorare a partire da un nostro chiaro e preciso input, seguendo però il principio del piacere dello stare in scena. Da questa zona di agio verrà poi guidato   a togliere o ad aggiungere, a insistere su un unico dettaglio, a capire e tentare “lo scarto”, ossia improvvisi cambi di direzione dell’azione che allargano il senso dell’azione stessa.
Materiale di riferimento sarà la poetica e lo sguardo di Michelangelo Antonioni.
www.attodue.net


17 -21 gennaio ’17,  Lecce
PROVE DI LIBERO RIGORE
condotto da Daria Deflorian

Uno sguardo ad uno dei tanti aspetti del lavoro dell’attore: come far dialogare precisione ed apertura? Come fissare alcune questioni senza spegnere nella ripetizione la forza vitale che vive, invece, di inciampi e sorprese?
Come rovesciare questa opposizione, attraverso quali risorse (non ci sono ricette) non casuali?
Ad ogni partecipante si richiede di portare una scena, un materiale -non per forza un testo- anche in fase di elaborazione che diventa la base personale del lavoro per i giorni di laboratorio.
http://www.accademiaama.it/


25-27 novembre ’16, Teatro Azione – Roma
SOTTRAZIONI e ADDIZIONI
condotto da Daria Deflorian e Antonio Tagliarini
http://www.teatroazione.org/masterclass16/